Terza giornata del campionato di serie A2 girone C per la Pallamano Prato che giocherà sabato 29 ottobre alle 20 all’EstraForum contro Follonica. La formazione di Ciro Iengo ha ottenuto la sua prima vittoria a Massa Marittima, dopo la sconfitta in casa contro il Ferrara United, e vuole confermare i miglioramenti visti nell’ultima gara esterna. Il protagonista della partita è stato certamente Luca Maraldi che con le sue 18 reti ha dato un importante contributo all’affermazione pratese “Segnare è sempre importante ma ho solo finalizzato il gioco che hanno fatto i miei compagni – spiega Maraldi – il gruppo sta crescendo e dopo due mesi di lavoro, visto che molti giocatori sono nuovi, l’affiatamento diventa sempre migliore”. Un campionato di A2 senz’altro di alto livello ? “Lo abbiamo subito visto nel match d’esordio – continua Maraldi – noi abbiamo sbagliato l’approccio e abbiamo commesso qualche errore di troppo ma le squadre avversarie hanno tutte giocatori di esperienza, anche perché non succede più come prima che si andava a giocare lontano ma ora i giocatori preferiscono rimanere nella zona dove risiedono o lavorano quindi il tasso tecnico di questa categoria si è alzato”. La classifica vede in testa Modena, Ferrara United ed Estense con 6 punti mentre la Pallamano Prato è a 3 insieme alla Poggibonsese. Sono ancora a quota 0 Secchia Rubiera, Massa Marittima e Follonica. Nel prossimo turno oltre al match tra Pallamano Prato e Follonica (ore 20) si sfideranno Estense – Modena (17) , Massa Marittima – Secchia Rubiera (18) e Poggibonsese- Ferrara United che sarà giocata domenica 30 ottobre alle 18.

The academy is expected to release a second document next spring describing how to treat children parchment paper writing with adhd