Grande partita giocata ieri dai Ragazzi di mister Moro che in un Pala-Valentini gremito in ogni ordine di posto, nella terza giornata di ritorno, hanno avuto ragione di un Carrara, come al solito arcigno e grintoso.
La squadra di Vezzoni effettivamente è cresciuta molto rispetto alle stagioni precedenti, ma evidentemente pare soffrire ancora di una sorta di Carrara Virus che la vede, purtroppo per lei, in grosse difficoltà a far punti lontano dalle mura domestiche.

Gara intensa e veloce, a tratti anche bella, in sostanziale equilibrio fino a metà della prima frazione di gioco quando, intorno al diciottesimo di gioco, il Prato, si portava avanti di quattro lunghezze che riusciva poi sostanzialmente a mantenere andando al riposo in vantaggio sul 16 A 13.
Nel secondo tempo la partita, a mio avviso diventava ancora più avvincente salendo di tono sia da un punto di vista tecnico/tattico che da un punto di vista fisico, con 8 espulsione da due minuti (4 ciascuno) e tutte due le panchine, ammonite per proteste.

Il Carrara cercava di recuperare il risultato con ripartenze veloci, e come fanno un po tutti ultimamente, mettendo una marcatura a uomo sul terzino Madhi mentre il Prato rispondeva colpo su colpo con una solida difesa e mandando a segno quasi tutti gli altri giocatori in campo.
Bello anche il duello fra il portiere Turini, anche ieri autore di unottima prova, e il pivot carrarino Mazzanti che a tratti si fronteggiavano mostrando i denti come due fiere, sfida per inciso, vinta a mio parere dal super portierone che ha neutralizzato diversi tiri del Mazzanti e che in un azione, nel secondo tempo, gli ha intercettato anche tre tiri consecutivi a colpo sicuro.

In generale crediamo di poter dire che ieri tutti i ragazzi, nessun escluso sono stati autori di una buona prestazione. Sappiamo che in molti di loro ci sono delle ottime qualità che purtroppo talvolta restano inespresse, ma conoscendo Luca Moro siamo certi che pur nella soddisfazione per la gara di ieri, da domani ritornerà al lavoro in palestra per tirare fuori il meglio da tutti loro.
Risultato finale Prato 33 – Carrara 29

Colò Giampiero

Tabellino
Halim = 11
Simoni K. = 5
Colò e Del Freo = 4 ciascuno
Pukri = 3
Balò e Modolo = 2 ciscuno
Nicotra e Smeraldi = 1 ciascunoseS